Progetto eSTATE ATTIVI - Comune di Gambettola (FC)

archivio notizie - Comune di Gambettola (FC)

Progetto eSTATE ATTIVI

 

Nel corso dell’estate 2018 il Comune di Gambettola – Assessorato alle Politiche Giovanili – promuove il progetto eSTATEATTIVI, rivolto ai ragazzi e alle ragazze dai 16 ai 18 anni (nati negli anni 2000, 2001 e 2002), per promuovere e valorizzare la partecipazione attiva dei giovani alla vita della Comunità Locale, offrendo la possibilità di sperimentare brevi ma significative esperienze di IMPEGNO CIVILE VOLONTARIO, in alcuni servizi pubblici e/o attività di pubblica utilità svolte da realtà associative.

A fronte di tale impegno i partecipanti riceveranno un BONUS da utilizzare come titolo di acquisto per libri, materiale scolastico o di cancelleria presso librerie e/o cartolibrerie della città opportunamente convenzionate.

 

L’iniziativa è rivolta ai ragazzi e ragazze nati negli anni ’00, ’01 e ’02, residenti nel Comune di Gambettola.

L’impegno civile volontario si concretizza in progetti pratici e utili alla città – ad esempio assistere gli animatori nei centri estivi, partecipare all’organizzazione di eventi e altro ancora.

Ogni progetto avrà una durata di 14 o 28 giorni, a partire dal 18 giugno 2018.

L’impegno massimo è di 25 ore settimanali.

La domanda, redatta su apposito modulo, debitamente compilata e sottoscritta, unitamente a una copia fotostatica di un documento d’identità in corso di validità, deve essere presentata entro e non oltre le ore 12.50 di lunedì 21 maggio 2018 all’Ufficio Protocollo Via Garibaldi, 6 Gambettola, aperto il lunedì – mercoledì – giovedì – venerdì e sabato dalle 8:30 alle 12,50 e il martedì pomeriggio dalle 15 alle 17.

 

Scarica il modulo di domanda

 

Nel caso in cui le richieste di partecipazione al progetto superino i posti disponibili presso le associazioni e il budget messo a disposizione dall’Amministrazione Comunale, verrà formata una graduatoria che terrà conto dell’ordine cronologico di presentazione delle domande d’iscrizione e della necessità di far coincidere la disponibilità di tempo segnalata da parte dei volontari (2 o 4 settimane) in relazione alle richieste pervenute da parte delle associazioni.?

 

 

 


Pubblicato il 
Aggiornato il